Boldrini: "Parole Elisabetta Franchi imbarazzanti"

(Adnkronos) - "Un'affermazione imbarazzante, non certo un esempio di sorellanza. Parole che non dovrebbero mai essere pronunciate da nessuno, specialmente da una donna". Laura Boldrini, esponente del Pd ed ex presidente della Camera dei Deputati, si esprime così sulle parole pronunciate da Elisabetta Franchi. La stilista ha affermato che 'assume donne che hanno passato gli 'anta''.

"Io penso che per evitare questo tipo di impostazioni imprenditoriali si debba anche agire sul piano legislativo e seguire l'esempio della Spagna che ha introdotto il congedo di genitorialità obbligatorio, per lo stesso periodo, sia per gli uomini che per le donne e non è sostituibile, non si può cedere - ha sottolineato Boldrini -. A quel punto il datore o datrice di lavoro si troverebbero di fronte alla stessa situazione, sia se assumono una donna o se assumono un uomo".

"Quindi chi fa impresa non potrebbe, neanche volendo, ricorrere a questo tipo di differenziazioni tra uomo e donna. A meno che non si arrivi ad escludere tutte le persone giovani. Da una imprenditrice ci si aspetterebbe empowerment nei confronti delle ragazze, non la loro esclusione dall’azienda", ha concluso Boldrini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli