Bolivia, Castaldo (M5s): siamo preoccupati, Ue favorisca dialogo

Pol/Gal

Roma, 12 nov. (askanews) - "Le notizie che arrivano dalla Bolivia sono estremamente preoccupanti. Le violenze degli ultimi giorni hanno portato a una instabilità politica senza precedenti per un Paese che negli ultimi anni si era distinto per aver raggiunto risultati ragguardevoli nella lotta contro la povertà e contro le diseguaglianze. Il nostro pensiero va ai cittadini boliviani che rischiano di pagare il prezzo più alto di questa gravissima crisi politica. Domani, durante il dibattito previsto nella plenaria del Parlamento europeo, chiederemo che l'Unione europea favorisca una transizione pacifica verso nuove elezioni e avvii con azioni diplomatiche il dialogo fra le parti coinvolte". Così in una nota l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Fabio Massimo Castaldo.