Bolivia, dopo cambio potere rimpatriati 226 cooperanti cubani -3-

Fth

Roma, 16 nov. (askanews) - La prima decisione di politica estera del senatore di destra Añez, 52 anni, è stata quella di riconoscere giovedì scorso il leader dell'opposizione venezuelana Juan Guaido come presidente ad interim del Venezuela, remore dell'alleanza tra Evo Morales e il presidente socialista Nicolas Maduro. Cuba e Venezuela sono stati finora i principali alleati regionali di Evo Morales, che si è dimesso domenica dopo essere stato abbandonato dall'esercito.

L'invio da parte di Cuba di medici all'estero è una tradizione di lunga data, ma anche la sua principale fonte di reddito, oltre al turismo e alle rimesse dei cubani emigrati nelle loro famiglie.