Bolivia espelle ambasciatore messicano e due diplomatici spagnoli

Ihr

Roma, 30 dic. (askanews) - La presidente ad interim della Bolivia Jeanine Anez ha annunciato l'espulsione dell'ambasciatore messicano, dell'incaricata d'affari e del console spagnoli dopo un incidente diplomatico che ha coinvolto i tre Paesi, avvenuto venerdì a La Paz. Lo scrive Le Figaro online.

La Bolivia accusa la Spagna di aver tentato di far uscire dal Paese un ex braccio destro ricercato del deposto presidente boliviano Evo Morales che si era rifugiato nell'ambasciata messicana a La Paz, cosa che Madrid ha negato con forza.