Bolivia, ex presidente Uruguay: forse il litio tra cause del golpe -2-

Sim

Roma, 14 nov. (askanews) - Il litio, l'elemento chimico necessario per le batterie delle auto elettriche, si concentra soprattutto nella regione sud-occidentale di Potosi, dove l'azienda statale Yacimiento de Litio Bolivianos (YLB) aveva avviato, a fine 2018, un progetto di joint venture con la tedesca Acisa.

L'accordo prevedeva un investimento da parte dell'azienda tedesca di circa 1,3 miliardi di dollari per avviarne la produzione e creare un sito per la realizzazione di batterie per auto elettriche. Ma a inizio novembre Morales ha annullato l'intesa. Al momento non è chiaro il motivo di tale decisione, ma negli ultimi mesi i comitati locali avevano mobilitato la popolazione e le organizzazioni locali, chiedendo maggiori benefici e diritti minerari per lo sfruttamento del litio. (Segue)