Bolivia, indagati per corruzione Morales e altri 600 responsabili -3-

Fco

Roma, 8 gen. (askanews) - Il ministro degli Interni Arturo Murillo ha annunciato al contempo che le autorità boliviane hanno richiesto l'attivazione di un "mandato di arresto internazionale" contro Evo Morales per impedirgli di partecipare a un forum sui diritti umani in Cile. "Abbiamo dato ordini per l'attivazione del mandato di arresto internazionale che abbiamo emesso contro Evo Morales a causa delle notizie dal Cile", ha detto Murillo in una conferenza stampa, riferendosi all'annuncio di un senatore cileno sulla partecipazione dell'ex capo di stato boliviano a un forum sui diritti umani in questo Paese.

Dal 18 dicembre, Evo Morales (2006-2019) è destinatario di un mandato di arresto emesso dalla procura boliviana, nell'ambito di un'indagine per sedizione e terrorismo.