Bolivia nomina ambasciatore in Usa, è il primo in 11 anni

Coa

Roma, 27 nov. (askanews) - La Bolivia ha nominato il suo primo ambasciatore negli Stati Uniti in 11 anni. Lo riferisce la Bbc, spiegando che il governo ad interim ha designato per questo incarico Walter Oscar Serrate Cuellar. La nomina deve ora essere approvata dal Parlamento.

Dopo le dimissioni dl presidente Evo Morale, e l'autoproclamazione coem capo di Stato ad interim di Jeanine Áñez, la Bolivia ha rotto ogni legame diplomatico con i governi socialisti di Cuba e Venezuela, in passato due tra i pricnipali alleati del Paese.

Áñez, ricorda la Bbc, ha anche riconosciuto formalmente il leader dell'opposizione venezuelana, Juan Guaidò, coem nuovo presidente ad interim di quel Paese. Inoltre, tutti gli ambasciatori della Bolivia sono stati richiamati e si sono visti revocare il loro incarico, tranne quelli designati per il Vaticano e il Perù.