Bolivia, presidente ad interim chiede dimissioni del governo

Dmo

Roma, 27 gen. (askanews) - Il presidente ad interim della Bolivia Jeanine Añez ha chiesto al suo governo di dimettersi in vista delle elezioni presidenziali del 3 maggio, sullo sfondo delle tensioni interne all'esecutivo a causa della sua candidatura come capo di stato.

La signora Añez "ha deciso di chiedere le dimissioni di tutti i ministri in vista della nuova tappa della transizione democratica", recita una nota della presidenza sottolineando che è "normale" che ci siano "degli aggiustamenti in seno all'esecutivo" prima del voto.

(Segue)