Bolivia, presidente ad interim presenta proposta per nuove elezioni

Bea

Roma, 21 nov. (askanews) - La presidente ad interim della Bolivia Jeanine Anez ha presentato al parlamento una proposta di legge per la proclamazione di nuove elezioni, che non contiene indicazioni sulla data, mentre nel Paese continuano i disordini dopo le dimissioni e la fuga in Messico di Evo Morales. Il presidente, eletto per il quarto mandato a ottobre ma accusato di brogli, si è dimesso il 10 novembre cghiedendo asilo in Messico. Sono finora 32 i morti nei disordini seguiti alle elezioni, mentre proseguono gli scontri tra i sostenitori dei Morales, primo presidente boliviano di etnia indigena, e le forze dell'ordine.

Anez ha detto di sperare che la proposta di legge, che prevede l'annullamento del voto di ottobre e la nomina di un nuovo tribunale elettorale, ottenga un "consenso nazionale". Il ministro della Giustizia Alvaro Coimbra ha detto di sperare che il Congresso approvi le legge "prima possibile".