Bolivia, presidente interim: presto convocate elezioni trasparenti

Dmo

Roma, 18 nov. (askanews) - La presidente ad interim della Bolivia, Jeanine Anez, ha garantito di voler convocare "al più presto" elezioni "trasparenti" e di voler "recuperare la credibilità democratica" del suo Paese coinvolto in un'escalation di violenza che ha causato la morte di 23 persone. L'ex presidente Evo Morales ha anche parlato di "crimini contro l'umanità".

Anez, parlamentare di destra, ha assunto l'incarico in quanto vicepresidente del Senato dopo le dimissioni di Morales, partito per il Messico in esilio dopo le proteste dell'opposizione che lo accusa di frode elettorale.

(Segue)