Bolivia, presidente Morales denuncia "colpo di Stato"

Sim

Roma, 9 nov. (askanews) - Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha denunciato un "colpo di Stato" dopo che tre unità delle forze di polizia si sono ammutinate contro il governo.

"Sorelle e fratelli, la nostra democrazia è a rischio a causa del colpo di Stato messo in atto da gruppi violenti che attentano all'ordine costituzionale - ha scritto il presidente su Twitter - denunciamo alla comunità internazionale questo attentato allo stato di diritto".