Bolivia, si dimette capo misone osservatori Osa -2-

Mgi

Roma, 2 nov. (askanews) - Come riporta l'Agence France Prese la stampa boliviana aveva riferito sulla pubblicazione di un editoriale in cui si mostrava assai critico nei confronti di Morales - il quale ha paradossalmente chiesto l'intervento dell'Osa per indagare sulle presidenziali, decisione osteggiata dall'opposizione.

In un primo momento lo scrutinio del primo turno delle presidenziali dava possibile un ballottaggio con il rivale conservatore di Morales, Carlos Mesa: dopo un'interruzione di 24 ore nello spoglio dei voti - rimasta inspiegata - Morales è invece apparso come sicuro vincitore, con meno della metà dei voti ma con oltre gli almeno 10 punti di distacco dal rivale necessari.