##Bolivia, sospetto brogli allo spoglio: Morales vicino a rielezione -2-

Coa

Roma, 22 ott. (askanews) - Nella notte, la pagina web del Tribunale elettorale supremo boliviano (TSE), con il 95,3% dei voti conteggiati, dava Morales in testa, con il 46,87% dei voti, con un ampio vantaggio sul suo principale avversario Carlos Mesa, fermo al 36,73%. Una differenza di 10,14 punti percentuali, oltre la soglia del 10% che consentirebbe al candidato più votato - Morales, appunto - di ottenere la maggioranza assoluta ed essere eletto.

Per vincere al primo turno, infatti, un candidato alla presidenza della Bolivia deve ottenere oltre il 50% dei voti, o il 40% con un vantaggio di 10 punti percentuali sul rivale più vicino. (Segue)