Bolivia, Washington suggerisce a Morales di rinunciare a elezioni -2-

Fth

Roma, 21 nov. (askanews) - "Coloro che hanno partecipato alle flagranti irregolarità e manipolazioni delle elezioni irregolari del 20 ottobre devono, per il bene della Bolivia, fare un passo indietro e lasciare che i boliviani ricostruiscano le loro istituzioni", ha dichiarato Mike Pompeo in una nota con un chiaro riferimento all'ex presidente boliviano come riporta l'agenzia France Presse.

Mike Pompeo ha anche chiesto l'istituzione di "un nuovo Supremo tribunale elettorale per consentire a tutti i boliviani di partecipare il prima possibile a elezioni veramente libere ed eque". Pur sostenendo la libertà di espressione e il diritto di protestare, il segretario di Stato americano ha affermato che "la violenza, la repressione e le intimidazioni politiche" non hanno "posto in una democrazia". (Segue)