Bollani, Bosso e Fresu, stelle del jazz a MusicAma Calabria

·1 minuto per la lettura
featured 1553917
featured 1553917

Roma, 20 dic. (askanews) – Stelle del grande jazz italiano protagoniste di tre eventi per MusicAma Calabria 2021. Gli spettacoli realizzati nell’ambito della 44esima edizione della stagione storica del lametino – sostenuta dal Ministero della Cultura (Mic) e Regione Calabria – hanno visto esibirsi artisti del calibro di Stefano Bollani, Fabrizio Bosso e Paolo Fresu.

A Lamezia (il 29 ottobre) l’istrionico pianista e conduttore televisivo ha presentato la nuova versione inedita di “Piano Variations on Jesus Christ Superstar”, dal capolavoro di Lloyd Webber e Tim Rice (1970).

“Io qui racconto, in realtà senza i testi, con il pianoforte, senza l’orchestra e i cori, la passione di Gesù Cristo, quindi è un impegno mica da ridere”, ha scherzato l’artista.

A Reggio Calabria (27 novembre) protagonisti Fabrizio Bosso con Luciano Biondini e l’attore Silvio Castiglioni in “Concerto per Jack London”, un melodramma jazz di amore e pugilato.

Infine a Cosenza (17 dicembre) Paolo Fresu ha reso omaggio a David Bowie con “Heroes” e un cast stellare formato da Petra Magoni, Gianluca Petrella, Francesco Diodati, Francesco Ponticelli e Christian Meyer.

“É una band che è nata per raccontare Bowie in un anniversario importante perché Bowie nel 1969 partecipò nella cittadina di Monsummano Terme, vicino a Pistoia, a un concorso canoro, peraltro senza vincerlo, arrivò secondo”, ha raccontato Fresu.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli