Bollette: 9 milioni di italiani a rischio povertà

Bollette: 9 milioni di italiani a rischio povertà (Getty Images)
Bollette: 9 milioni di italiani a rischio povertà (Getty Images)

Sono almeno 9 milioni gli italiani a rischio povertà a causa della crisi energetica e delle bollette sempre più alte. E' quanto emerge da uno studio della Cgia di Mestre sugli ultimi dati disponibili del Rapporto Oipe 2021. Ma la situazione potrebbe essere anche peggiore, poiché i dati, per quanto allarmanti, sono sottodimensionati in quanto sono stati calcolati nella seconda metà del 2021, molto prima dello shock energetico causato dalla guerra in Ucraina e dalle sanzioni alla Russia.

LEGGI ANCHE: Elezioni 2022, sanzioni alla Russia: le posizioni dei leader

Secondo l'elaborazione della Cgia, sono in condizioni di povertà energetica i nuclei familiari che non riescono a utilizzare con regolarità l'impianto di riscaldamento d'inverno, quello di raffrescamento d'estate e, a causa delle precarie condizioni economiche, non dispongono o utilizzano saltuariamente gli elettrodomestici ad elevato consumo di energia, come lavastoviglie, lavatrice, asciugatrice, aspirapolvere, micro onde, forno elettrico e così via.

LEGGI ANCHE: Gas, abbassare il prezzo fissando un tetto per il petrolio: la strategia del G7

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Gazprom ferma Nord Stream. Niente più gas russo verso l'Europa

Ma chi sono queste famiglie più "vulnerabili"? Di solito hanno un elevato numero di componenti che risiedono in alloggi in cattivo stato di conservazione, con il capofamiglia giovane, spesso inoccupato. A livello geografico la situazione più critica è nel Mezzogiorno, dove si registra la povertà energetica interessa tra il 24 e il 36% delle famiglie.

LEGGI ANCHE: Ecco le misure anticrisi della Germania

Tra le regioni del Mezzogiorno, la Campania è quella più in difficoltà: il numero delle famiglie che utilizza saltuariamente luce e gas oscilla tra le 519 mila e le 779 mila unità. Critica anche la situazione in Sicilia, dove la forchetta oscilla tra i 481 mila e i 722 mila nuclei familiari, e in Calabria che presenta un range tra le 191 mila e le 287 mila famiglie in difficoltà.

LEGGI ANCHE: Caro energia, Letta "Settimana decisiva. Tema determinante per il voto"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Cos’è il TTF? E come funziona la borsa del gas?