Bollette: Braga, 'Pd chiede impegno rapido governo anche con scostamento Bilancio' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – (Adnkronos) – "È il momento di lavorare sulla revisione degli interventi sull’IVA e sull’incidenza degli oneri di sistema e del sistema attuale degli incentivi sulle bollette. E soprattutto accelerare rapidamente la produzione di energia rinnovabile, rendendo operativo nel più breve tempo possibile il meccanismo delle aste, completando l’individuazione delle aree idonee da parte di Governo e Regioni, sbloccando e accelerando le procedure autorizzative con l’operatività della Commissione VIA-VAS del PNRR e consentendo il repowering con tecnologie più efficienti degli impianti esistenti, investendo sui sistemi di accumulo e accompagnando lo sviluppo nel Paese delle comunità energetiche", prosegue Braga.

"Chi invece si ostina a parlare di nucleare come ricetta per risolvere l’emergenza attuale del costo dell’energia lo fa in malafede, ben sapendo che non esiste oggi nessuna tecnologia applicabile e nessun “nucleare pulito”. Basti pensare allo sforzo non banale in cui è finalmente impegnato il nostro Paese nel realizzare il deposito nazionale delle scorie a bassa e media intensità, spesso con l’opposizione strumentale sul territorio di forze politiche come la Lega che a livello nazionale si professano a favore del nucleare", conclude l'esponente del Pd.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli