Bollette: Mazzoncini (A2A), 'osserviamo ipotesi Sace'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 11 nov. (Adnkronos) – "Stiamo osservando con attenzione che cosa si sta ipotizzando di fare con Sace, anche nella bozza uscita stamattina si reintroduce Sace come garante di una parte della liquidità che servirà alle aziende per lavorare nei prossimi mesi, per esempio rispetto al tema delle rateizzazioni. Al momento il ragionamento che stiamo facendo è che se ci saranno delle condizioni in cui Sace potrà essere utile al sistema non c'è ragione per cui anche noi non le utilizzeremo, però al momento non lo stiamo prevedendo". Lo afferma Renato Mazzoncini amministratore delegato di A2A nel corso della conference call indetta all'indomani dei dati del trimestre.

"Al momento stiamo tenendo sotto controllo la nostra finanza, senza bisogno di particolari supporti, ma vediamo positivamente che in un momento in cui si entra in un inverno in cui le richieste di rateizzazioni dei nostri clienti potrebbero essere maggiori di quanto abbiamo visto finora – oggi siamo a cinque volte le rateizzazioni a cui eravamo abituati – ovviamente il fatto di poter avere un supporto di Sace potrebbe a consentire di dare maggior disponibilità alle rateizzazioni" conclude.