Bollette, Salvini: "Non capisco perché Meloni tentenni" - Video

(Adnkronos) - "La preoccupazione degli italiani in questo momento sono le bollette. Si devono mettere sul tavolo 30 miliardi a debito adesso per aiutare gli italiani a pagare le bollette" e "non capisco perché l'amica Giorgia su questo tentenni". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Firenze, intervenendo a un'iniziativa in vista delle elezioni politiche 2022 del 25 settembre.

"E' una campagna elettorale un po' strana. Da una certa parte non arrivano proposte ma insulti, un campionario variegato di insulti. Su questo non si dà un bello spettacolo. Abbiamo di fronte mesi difficili", ha aggiunto Salvini in un altro passaggio dell'intervento.

"Con il sindaco di Firenze" Dario Nardella "ho un buon rapporto. Ogni tanto ci mandiamo messaggi scherzosi. Oggi mi ha scritto: 'buon convegno sulla scuola ma tanto a Firenze vinciamo noi'. Vediamo il 26 settembre".