Bollettino Covid, 97 vittime. Calano i contagi, aumentano le intensive

·1 minuto per la lettura
A member of the medical staff wearing personal protective equipment (PPE) works in the Covid-19 unit of the Bolognini hospital in Seriate, Bergamo, on March 12, 2021, amid the Covid-19 (novel coronavirus) pandemic. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images) (Photo: MIGUEL MEDINA via Getty Images)
A member of the medical staff wearing personal protective equipment (PPE) works in the Covid-19 unit of the Bolognini hospital in Seriate, Bergamo, on March 12, 2021, amid the Covid-19 (novel coronavirus) pandemic. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images) (Photo: MIGUEL MEDINA via Getty Images)

Sono 24.259 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 28.064. Sono invece 97 le vittime in un giorno, ieri erano state 123. Sono 362.275 gli attualmente positivi al Covid in Italia, secondo i dati del ministero della salute, 14.803 in più rispetto a ieri. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 5.389.155, i morti 135.641. I dimessi e i guariti sono invece 4.891.239, con un incremento di 9.403 rispetto a ieri.

Sono 566.300 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 697.740. Il tasso di positività è al 4,28%, stabile rispetto al 4% di ieri. Sono 966 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 13 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 78. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 7.726, ovvero 150 in più rispetto a ieri.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli