Bollettino Covid diventa settimanale, Bassetti: "Lo cambierei anche così"

(Adnkronos) - "E' giusto il bollettino settimanale ma spero sia diverso, che si dica chi ha i sintomi e segni della polmonite o chi è ha solo un tampone positivo ma asintomatico, dove si differenzi chi è morto per Covid e con Covid". Così all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, commentando l'annuncio, oggi da parte del neo ministro della Salute, che in base alle indicazioni prevalenti in ambito medico e scientifico si procederà alla sospensione della pubblicazione giornaliera del bollettino dei dati relativi alla diffusione dell'epidemia, ai ricoveri e ai decessi.

Con la decisione di far diventare il bollettino Covid settimanale, aggiunge Bassetti, "il ministro della Salute, Orazio Schillaci, è la persona giusta al posto giusto, ha capito perfettamente che occorreva semplificare".