Bologna, 37enne sfonda il cancello dell’ex marito e tenta di distruggergli la casa

Granarolo sfonda cancello marito
Granarolo sfonda cancello marito

Prima ha cercato di danneggiare la casa in cui abita il suo ex marito, poi si è autodenunciata ai Carabinieri. Una donna di 37 anni è stata fermata per aver abbattuto con l’auto il cancello dell’ex compagno e cercato di distruggere l’abitazione dove vive.

Granarolo, sfonda il cancello dell’ex marito con l’auto: fermata

Ha 37 anni la donna di nazionalità marocchina che si è scagliata contro l’uomo dal quale si sta separando, un egiziano di 64 anni.

È successo a Granarolo dell’Emilia, in provincia di Bologna, dove la donna alterata dall’alcol ha sfondato il cancello con la sua vettura, poi ha cercato di distruggere la casa lanciando oggetti contro le finestre.

La donna si è poi costituita, allertando i Carabinieri e autodenunciandosi. Ha spiegato che il folle gesto è stato dettato dalla gelosia. Infatti l’uomo, in seguito alla rottura con la moglie, ha iniziato una nuova relazione. Al momento della tentata aggressione, avvenuta in piena notte, il 64enne si trovava proprio in compagnia della sua nuova compagna.

Durante la perquisizione, i militari hanno trovato la donna in possesso di un coltello. Così, oltre all’accusa di danneggiamento, dovrà rispondere anche di porto abusivo di armi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli