Bologna, bando di concorso di idee dedicato ai giovani da 11 a 25 anni

Redazione
·2 minuto per la lettura

BOLOGNA (ITALPRESS) - Per partecipare, compilando il form disponibile sul sito www.cosisara.it ci sarà tempo fino alle ore 23.59 di domenica 10 gennaio: è scattato oggi il "concorso di idee" dedicato ai ragazzi e alle ragazze dagli 11 ai 25 anni per costruire insieme un nuovo concetto di città del futuro. "Mai come in questo momento abbiamo bisogno di nuove visioni e- ha detto Rossella Fino, responsabile dell'ufficio Spettacolo del dipartimento Cultura del Comune di Bologna- sarebbe miope non chiederle ai giovani. Si pongono così le basi di un dialogo a lungo termine tra i ragazzi e la nostra città". Il progetto "Così sarà! La città che vogliamo" promosso dal Comune di Bologna e finanziato con i fondi europei del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane (PON Metro) 2014-2020 ha dunque raggiunto, a circa 12 mesi dalla sua nascita, la fase due.

"Nella prima- ha spiegato il direttore di Emilia-Romagna Teatro Fondazione Claudio Longhi- ci siamo occupati della mappatura della città e dell'individuazione di nuovi orizzonti su cui costruire la società del domani. Ci siamo interrogati sui temi valoriali come la non violenza, le pari opportunità, la sostenibilità, l'innovazione e l'integrazione su cui fondare la comunità del futuro". Più di 1000 studentesse e studenti, 31 docenti e circa 30 associazioni e istituzioni culturali del territorio sono stati coinvolti in questa serie iniziative teatrali e culturali grazie alla rete cittadina coordinata da ERT Fondazione e composta da AltreVelocità, Cassero LGBTI Center-Gender Bender Festival, Kepler-452,La Baracca-Testoni Ragazzi, Teatro dell'Argine. Dal Bando verranno selezionate 2 idee per ciascuna delle 3 fasce d'età individuate (11-14 anni, 14-19 anni, 19-25 anni) e ad ognuna di queste verranno destinati 2500 euro per la realizzazione del progetto.

(ITALPRESS).

dce/mgg/red