Bologna entra nell'élite mondiale delle Business School

·2 minuto per la lettura

AGI- Bologna Business School ha ricevuto l'accreditamento EQUIS, entrando così a far parte del ristretto gruppo delle business school globali che rispettano i più rigorosi requisiti di qualità.
Siamo molto orgogliosi, anche se questa non è una medaglia ma l'inizio di una nuova fase di forte responsabilità”, ha dichiarato Massimo Bergami, Dean di Bologna Business School. 

Bologna Business School è una fondazione di partecipazione che coinvolge ogni anno oltre 2.000 partecipanti ai propri corsi, offrendo 11 professional master (di cui 8 in inglese) rivolti a studenti che hanno un'età media intorno ai 25 anni e provengono da 47 paesi al mondo. La Scuola offre inoltre 16 executive master, tra cui programmi corporate per specifiche imprese, come ad esempio Ferrari, Marchesini e Capgemini, oltre a 50 corsi brevi e numerosi corsi custom-made. La Faculty è composta da 261 docenti, di cui il 50% accademici e il 50% provenienti dal mondo dell'impresa. Attualmente le attività didattiche si svolgono presso Villa Guastavillani e presso un Campus temporaneamente allestito a BolognaFiere. Un nuovo Campus è in fase di costruzione di fronte alla storica sede.

 

BBS ha inoltre appena celebrato i primi 20 anni di attività, con la Graduation che ha coinvolto oltre 1.500 studenti diplomandi in Piazza Maggiore a Bologna, nel corso della quale è stata conferita la laurea ad honorem a Eric Schmidt (lo storico CEO di Google). Pochi giorni fa la Scuola ha dedicato la propria Aula Magna a Nino Andreatta, alla presenza del Presidente del Consiglio Mario Draghi.

“Tutti i sistemi economici competitivi si basano su capitale umano che sappia coniugare le competenze tecniche con quelle imprenditoriali” spiega Romano Prodi, Presidente del Collegio di Indirizzo di Bologna Business School -  L'Emilia-Romagna, come regione leader nell'innovazione ha la necessità di integrare sempre più la business school nel proprio sistema produttivo. Siamo felici che un'altra nuova tessera emiliana si inserisca così nel complicato panorama internazionale”.


L'accreditamento EQUIS -  di cui oggi la scuola può vantarsi, ottenuto da appena l'1% delle business school nel mondo- è assegnato da EFMD, l'organismo internazionale composto da circa 1.000 scuole di formazione manageriale che verifica il raggiungimento e la manutenzione di elevati standard che riguardano, ad esempio, la composizione del corpo docente, la provenienza e l'esperienza degli studenti, la struttura dei programmi. Con l'accreditamento di BBS, in Italia sono oggi quattro le scuole di alta formazione executive che fanno parte del sistema internazionale EQUIS.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli