Bologna, Manifestazione per Patrick Zaki ai giardini Margherita - FOTO

Patrick Zaki, lo studente egiziano dell’Università di Bologna, in carcere da 22 mesi con l’accusa di diffusione di false informazioni attraverso articoli giornalistici, verrà rilasciato sebbene non sia stato assolto. Dovrà infatti comparire davanti alla corte il 1° febbraio. L’ordine di scarcerazione, secondo fonti legali vicine a Zaki, è stato già firmato. In attesa dell’udienza, si è svolta ai Giardini Margherita di Bologna una manifestazione in suo supporto. Presente, tra gli altri, il portavoce di Amnesty International Italia, Riccardo Noury. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli