Bologna: De Maria, 'Pd dia prova unità su candidato sindaco'

·1 minuto per la lettura
Bologna: De Maria, 'Pd dia prova unità su candidato sindaco'
Bologna: De Maria, 'Pd dia prova unità su candidato sindaco'

Roma, 10 mar. (Adnkronos) – "È stata convocata, per giovedì prossimo 18 marzo, la Direzione del Partito Democratico di Bologna. Bene che il Segretario del Pd bolognese Tosiani abbia deciso di convocare la Direzione. Dobbiamo ragionare insieme sugli esiti di un percorso che abbiamo avviato a settembre dell'anno scorso per prepararci all'appuntamento delle prossime elezioni amministrative". Così Andrea De Maria, deputato Pd eletto nel collegio di Bologna.

"Spero sarà l'occasione per definire con chiarezza le nostre priorità programmatiche da proporre ad una coalizione di centrosinistra larga, aperta al civismo ed ai moderati. Auspico che possano essere accolti in quella sede alcuni temi che, con altri, ho posto in questi mesi, come il valore delle politiche della sicurezza, della legalità e della coesione sociale e della autonomia ed indipendenza delle istituzioni".

"Sono convinto che nel Partito Democratico di Bologna ci siano le condizioni per individuare unitariamente una proposta di candidatura a Sindaco da proporre alla coalizione. Sarebbe un bel messaggio di unità di grande valore anche per il Partito Democratico a livello nazionale. Per come si è sviluppato il confronto nel Pd bolognese, anche rispetto ai temi programmatici, credo ci siano tutte le condizioni perché questa unità si possa realizzare intorno alla candidatura a Sindaco di Matteo Lepore, che sostengo".