Bolsonaro attacca Lula: "Canaglia libera ma colpevole"

webinfo@adnkronos.com

Prima reazione del presidente brasiliano Jair Bolsonaro dopo la scarcerazione dell'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva, liberato ieri dopo un anno e mezzo di reclusione per corruzione. "Non diamo munizioni alla canaglia, momentaneamente libera ma colpevole", scrive su Twitter Bolsonaro riferendosi a Lula, ma senza mai nominarlo. "Amanti della libertà e del bene, siamo la maggioranza. Non possiamo commettere errori", twitta Bolsonaro.