Bolsonaro: "Cosa fare per l'ambiente? Defecate meno" -3-

Mos

Roma, 10 ago. (askanews) - Bolsonaro è nel mirino degli ambientalisti per le sue politiche anti-ambientali. L'Istituto nazionale brasiliano per la ricerca spaziale ha affermato che 2.254 chilometri quadrati di foresta pluviale sono state distrutte a luglio, con un aumento del 278 per cento rispetto all'anno precedente.

A giugno c'era già stato un incemento del 90 per cento della deforestazione su base annua. Negli ultimi 12 mesi l'incremento della deforestazione è stato del 40 per cento. (Segue)