Bolsonaro: Picierno (Pd), 'Salvini con autocrati, scelta incompatibile con forza di governo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 nov. (Adnkronos) – "La politica estera e i rapporti internazionali di Salvini e della Lega mostrano una collocazione sempre più estremista, a fianco di formazioni xenofobe e di governi liberticidi". Così europarlamentare del Partito Democratico Pina Picierno.

"Oggi Salvini si affretta ad accompagnare Bolsonaro per una celebrazione a Pistoia, come se intrattenere stretti rapporti con l'autocrate brasiliano fosse una medaglia al valore. Si tratta di un personaggio che si è più volte espresso a favore della tortura e dell'utilizzo delle armi, che ha manifestato posizioni di disprezzo verso omosessuali e donne e che si è scagliato con attacchi violenti e razzisti contro le minoranze, in particolare gli indios. Senza dimenticare la folle gestione del Covid, che ha provocato una quantità spaventosa di vittime. Salvini sembra quindi ansioso di arricchire la sua galleria degli orrori dopo aver raccolto entusiasta i complimenti di Marine Le Pen ed essersi vantato di aver sviluppato una solida alleanza con Orban".

"La collocazione internazionale di Salvini e della Lega sembra evidente, a fianco delle destre più retrive ed estremiste. La Lega chiarisca, perché tutti questi elementi non sono compatibili con una forza politica che dovrebbe mostrare responsabilità di Governo e collocarsi nel campo europeista".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli