Curiosport - Bolt colpito da razzismo al contrario

6 maggio 2012

Usain Bolt è vittima di un caso curioso. L'uomo più veloce del mondo non fa parlare di sé solo per le sue prestazioni superlative (ha appena stabilito il primato stagionale sui 100 m con 9"82), ma è diventato protagonista di una storia che potrebbe destabilizzarlo, anche se per ora non ha effetti sul suo rendimento.

UNA STORIA D'AMORE SOLIDA - Gli amici scommettono sulla serietà del rapporto che Usain Bolt ha allacciato con Lubica Kucerova, stilista di moda slovacca. I due sono stati presentati da un'amica comune e pare che ci sia stato feeling da subito. Un amico dichiara: "Lubica e Usain stanno molto bene insieme, sono entrambe persone di successo, concentrate una sulla moda e l’altro sullo sport, e la loro storia funziona perché non c’è stress o competizione fra di loro, ma solo piacevoli serate in casa e occasionali puntate a Montego Bay”.

RAZZISMO VERSO LA RAGAZZA - Il problema allora qual è? Le origini della ragazza, vittima di una sorta di "razzismo al contrario". Se infatti di solito gli episodi deplorevoli si registrano ai danni delle persone di colore, questa volta a insorgere è la comunità giamaicana, che ritiene questa relazione una pessima pubblicità per l'emancipazione nera.

PIOGGIA DI CRITICHE - Ai suoi connazionali proprio non va giù che Bolt stia con una ragazza bianca e mentre alcuni sperano che si stia solo divertendo per poi sposare una connazionale, altri lo accusano di aver contratto una sorta di "sindrome di Tiger Woods", ossia di avere il complesso della bella donna bianca che secondo loro colpisce molti neri di successo. "Con tutte le belle ragazze che ci sono sull'isola..." è il commento più frequente, che porta la gente a scagliarsi contro Lubica: secondo molti lei alla fine lo mollerà e gli porterà via tutti i soldi.

BOLT E' IMPERTURBABILE - Per ora il diretto interessato non commenta e continua a stare con la fidanzata. Le accuse non lo toccano e lui si sta preparando per Londra 2012. La storia va avanti e al momento tutte le brutte parole dette nei confronti della sua ragazza sembrano solo illazioni infondate e cattiverie gratuite.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità