Bolton su Trump:aiuti a Kiev bloccati per avere indagini su Biden

A24/Pca

New York, 27 gen. (askanews) - Ad agosto, il presidente statunitense, Donald Trump, avrebbe detto a John Bolton, all'epoca suo consigliere per la sicurezza nazionale, di voler tenere bloccati i 391 milioni di aiuti militari all'Ucraina finché Kiev non avesse deciso di aiutarlo a indagare sui democratici, inclusi l'ex vicepresidente Joe Biden e il figlio Hunter.

È quanto si legge nella bozza del libro di Bolton, secondo quanto riportato dal New York Times; l'accusa di Bolton a Trump è stata confermata da uno dei suoi avvocati al Wall Street Journal e rappresenterebbe, potenzialmente, un'importante svolta per il processo in Senato contro Trump, accusato di abuso di potere e intralcio al Congresso, se Bolton fosse chiamato a testimoniare. (segue)