Bolzano: cade nella piscina dell'albergo, muore bimbo di tre anni

·1 minuto per la lettura
Getty
Getty

Un bambino di tre anni è morto dopo essere scivolato accidentalmente nella piscina dell’albergo nel quale si trovava con la sua famiglia per trascorrere qualche giorno in una spa della Bassa Val Pusteria. Lo scrive il quotidiano Dolomiten.

Il piccolo si trovava con i genitori, il nonno e i due fratelli nella zona wellness di un albergo a Brunico, in provincia di Bolzano, dove la famiglia aveva deciso di trascorrere qualche ora di svago. In un momento di disattenzione è però caduto in acqua e quando è stato recuperato aveva già perso i sensi.

Il bambino, secondo quanto riferito a LaPresse dai carabinieri della compagnia di Bolzano, si sarebbe allontanato dalla piscina dedicata ai più piccoli, per spostarsi verso quella per gli adulti. Dalle immagini del circuito del sistema di videosorveglianza visionato dai carabinieri è emerso che il bimbo è scivolato accidentalmente dalla scaletta in acqua senza riuscire a riemergere. A ritrovarlo è stato il nonno che ha messo in atto le prime manovre di soccorso.

Dopo essere stato rianimato nell'ospedale di Bressanone, il bimbo è stato trasferito in elicottero in gravissime condizioni alla clinica universitaria di Innsbruck, dove poco dopo è deceduto.

GUARDA ANCHE: Pozzuoli, bambino muore annegato in piscina alla festa di nozze

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli