Bolzano, gravissimo incidente stradale: muoiono due adolescenti

ambulanza

Il 23 luglio si è verificato un gravissimo incidente stradale in val Ridanna, provincia di Bolzano. Un’automobile è andata fuori dalla strada ed è piombata giù dalla montagna. A bordo c’erano quattro giovani donne: due di loro, di 17 e 19 anni, hanno perso la vita sul colpo, mentre altre due, di 19 e 41 anni, sono rimaste ferite. I carabinieri hanno avviato le indagini per capire quale sia stata la causa dell’incidente.

La morte delle ragazze

La sera del 23 luglio quattro giovani donne erano diretta a casa dopo una intensa giornata di lavoro alla malga Aglsbodenalm. Stavano facendo ritorno a valle lungo una strada forestale in val Ridanna, provincia di Bolzano. Ad un certo punto, la loro auto, forse a causa di un guasto tecnico, è uscita di strada ed è precipitata per alcune centinaia di metri. I soccorsi hanno avuto non poche difficoltà a recuperare le quattro: è stato reso necessario anche l’intervento di due elicotteri. Per due ragazze di 17 e 19 anni non c’è stato niente da fare: sono morte sul colpo. Si tratta di Miriam Volgger, 17 anni di Racines, e Irina Senn, 19 anni di Vipiteno. Le altre due, la diciannovenne che guidava l’auto e un’altra passeggera di 41 anni, sono rimaste ferite. Sono state trasportate d’urgenza negli ospedali di Bolzano e Vipiteno, dove ora sono ricoverate. Secondo quanto è stato riportato dall’Ansa, non rischiano di morire. I carabinieri hanno avviato le indagini sulle cause della tragedia.