Bolzano, rintracciata ragazza scomparsa

Cro/Mpd

Bolzano, 13 ago. (askanews) - Si sono concluse positivamente le ricerche di una giovane scomparsa venerdì scorso nella provincia di Bolzano. La ventenne, residente in Val Pusteria, è stata ritrovata nella mattinata di sabato, durante i controlli pianificati in occasione del periodo estivo nella stazione di Brennero. La giovane italiana si era allontanata dall'abitazione di famiglia due giorni prima e aveva fatto perdere le sue tracce senza contattare i familiari che erano preoccupati per le sue condizioni. All'atto del rintraccio la giovane è apparsa in buone condizioni fisiche ma in evidente stato confusionale. Rassicurata dagli operatori della Polizia di Stato che l'hanno soccorsa e messa in contatto telefonico con i suoi genitori, ha dichiarato di essere felice di tornare a casa. Al termine di una serena attesa presso gli uffici della Polizia Ferroviaria del Brennero la ragazza ha potuto riabbracciare i genitori, giunti nel frattempo per riportarla a casa. La delicata vicenda si è conclusa positivamente grazie ai meticolosi controlli svolti quotidianamente dalla Polfer in territorio di confine.