Bomba-carta all'ambasciata ucraina di Madrid. Ferito un dipendente

L'Ucraina rafforza le misure di sicurezza in tutte le sue ambasciate, dopo che un dipendente della sede diplomatica di Madrid è rimasto lievemente ferito in un'esplosione avvenuta mentre maneggiava una busta, con ogni probabilità una bomba-carta.

Il pacchetto, indirizzato all'ambasciatore, non è stato rilevato dal servizio di sorveglianza privata ed è stato aperto dalla guardia di sicurezza. L'uomo si è recato con i propri mezzi all'ospedale. Il governo ucraino ha chiesto alla Spagna di indagare con urgenza sull'accaduto.