Bomba d'acqua tra Marche e Umbria, un paese completamente isolato

Twitter/@LA7

AGI - Una bomba d'acqua ha colpito in serata l'alto Pesarese, al confine con l'Umbria, e in particolare il comune di Cantiano, dove un fiume d'acqua ha invaso le strade, trascinando via alcune auto e allagando i piani terra delle abitazioni.

Il paese, circa duemila abitanti, è al momento isolato almeno per quanto riguarda le telecomunicazioni: gli abitanti sono barricati nelle abitazioni, senza energia elettrica; non trova conferma la notizia che ci possano essere dei dispersi.

La pioggia violenta, accompagnata dal vento forte, ha causato anche diversi smottamenti e la caduta di piante, in particolare lungo la Flaminia: la strada che collega le province di Pesaro-Urbino e Perugia risulta chiusa al traffico.

BREAKINGNEWS
MALTEMPO : Potrebbero esserci dei dispersi a Cantiano, un paese delle Marche con poco piu' di 2.000 abitanti, colpito da un fortissimo nubifragio che ha trasformato le strade in veri e propri torrenti e trascinato via auto. ( continua) #maltempo #BreakingNews pic.twitter.com/f2p9gS8Q2Q

— Tg La7 (@TgLa7) September 15, 2022

Sotto la pioggia battente stanno operando i vigili del fuoco e i tecnici dell'Enel. Il maltempo era stato annunciato da un'allerta giallo emanato dalla protezione civile regionale.