Bomba esplode sotto l’auto di un carabiniere: nessun ferito

bomba auto carabiniere

Dramma nella notte a Ruvo di Puglia: una bomba è esplosa sotto all’auto di un carabiniere del Nucleo radiomobile della compagnia di Andria. Da quanto si apprende, l’ordigno artigianale era stato collocato al di sotto del mezzo nel parcheggio sotto l’abitazione. L’auto privataè andata distrutta. Fortunatamente, però, non si registrano feriti. Sono in corso le indagini dei militari dell’Arma.

Bomba sotto l’auto di un carabiniere

Paura nella notte fra lunedì 10 e martedì 11 febbraio: i cittadini di Ruvo di Puglia, intorno alle 2:30 hanno avvertito un boato. Una bomba, infatti, è esplosa nella notte sotto all’auto privata di un carabiniere della compagnia radiomobile di Andria, che era parcheggiata sotto casa. La deflagrazione ha distrutto la Fiat Sedici ma fortunatamente non ha causato alcun ferito. Secondo i primi rilievi dei militari dell’arma, inoltre, l’ordigno era di produzione artigianale e conteneva tritolo. Era stato accuratamente posizionato al di sotto del mezzo del carabiniere. Bisognerà valutare ora a quali indagini si dedicasse il militare per verificare se possa trattarsi di un episodio di ritorsione.

Nonostante la paura, nessuno è rimasto coinvolto. La mattina seguente, però, sul posto si notava la facciata del palazzo annerita dall’esplosione. Nel parcheggio dell’abitazione, inoltre, giace ancora la carcassa del mezzo distrutto sul quale sono in corso gli opportuni accertamenti. Infine, alcune finestre e vetri che affacciano sul luogo dell’esplosione sono andati in frantumi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia scientifica: sono in corso le indagini.