Bombe sul porto di Odessa, "Mosca sputa in faccia all'Onu e alla Turchia"

Così il portavoce del ministero degli esteri ucraino; anche Usa, Ue e Ankara condannano l'attacco; Odessa era stato designato come uno dei tre porti di partenza del grano ucraino nell'accordo di ieri

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli