Bonaccini: in autunno legge regionale E.R. su attrattività talenti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Crespellano, 17 giu. (askanews) - Siamo "orgogliosi e grati" di avere sul nostro territorio imprese che continuano a "investire sul capitale umano e sull'alta formazione per garantire lavoro di qualità". Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, annunciando in un video diffuso all'inaugurazione de Philip Morris Institute for manufacturing competence a Crespellano la prima legge regionale in Italia sull'attrattività dei talenti che sarà approvata il prossimo autunno in Emilia-Romagna.

"Siamo una regione molto impegnata nei rapporti internazionali soprattutto negli Stati Uniti, che sono il secondo paese per export per l'Emilia-Romagna dopo la Germania e prima della Francia - ha spiegato Bonaccini -. Philip Morris ha realizzato un importante centro per le competenze di alta specializzazione cosa di cui abbiamo bisogno trasversalmente in molti settori manifatturieri. State facendo ennesimo investimento ne siamo orgogliosi e grati, perché da quando vi siete insediati" a Crespellano, in provincia di Bologna "avete continuamente investito e aumentato i posti di lavoro. E ora avete fatto una decisa accelerazione sull'investimento sul capitale umano e sull'alta formazione per garantire lavoro di qualità e soprattutto prospettive di qualità".

"In autunno - ha aggiunto il governatore - saremo la prima regione italiana a legiferare con una legge regionale sull'attrattività dei talenti dall'estero e trattenere i post laureati e post diplomati. Proprio a New York abbiamo presentato la Motorvehicle University of Emilia-Romagna, unico caso al mondo dove mettendo insieme le 4 università regionali e le principali aziende automobilistiche siamo riusciti a garantire corsi di laurea e master di specializzazione che ogni anno attraggono centinaia di talenti che rimangono qui a disposizione delle aziende. La replicheremo a breve sul cibo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli