Bonaccini: centrodestra ha offeso 10 mila abitanti di Bibbiano

Pat

Casalecchio di Reno, 27 gen. (askanews) - La Lega e il centrodestra, durante la campagna elettorale per le elezioni regionali, ha offeso "dalla mattina alla sera 10 mila persone". Questo è tipico di "chi non conosce l'Emilia-Romagna". Lo ha detto Stefano Bonaccini, commentando il voto alle elezioni regionali in Emilia-Romagna al suo comitato elettorale a Casalecchio di Reno.

"Solo chi non conosce l'Emilia-Romagna - ha spiegato Bonaccini - può permettersi di andare in un paese, una comunità di 10 mila persone e offenderle dalla mattina alla sera, perché questo hanno fatto".

"Hanno messo al pubblico ludibrio una comunità di gente perbene - ha aggiunto - non sapendo suddividere le responsabilità di qualcuno, che se ci sono vanno colpite in maniera esemplare fino in fondo, dalla retorica per cui sembrava una comunità fatta tutta di orchi".