Bonaccini presenta nuova Giunta E.R.: innovazione e... -4-

Red/Cro/Bla

Roma, 13 feb. (askanews) - Quello, disegnato da Bonaccini, è uno sguardo ampio anche al tema decisivo delle infrastrutture. "Grazie al lavoro fatto in questi ultimi cinque anni da una squadra di assessori che, ribadisco, ringrazio, e che meritavano tutti la riconferma- spiega il presidente- avremo oltre 4 miliardi di investimenti sulle opere infrastrutturali. Inoltre, nella prima seduta utile dell'Assemblea legislativa impegneremo i 10 milioni di euro già previsti per l'acquisto a la ristrutturazione degli appartamenti per le giovani coppie che risiedono in montagna, che potranno avere contributi a fondo perduto fino a 30mila euro. È una misura, insieme al dimezzamento dell'Irap e ai fondi investiti contro il dissesto e per migliorare le infrastrutture, con cui vogliamo rilanciare il nostro Appennino, estesa al basso ferrarese. Ricordo, sulla montagna, che abbiamo istituito un assessorato dedicato. Dobbiamo rendere competitiva tutta l'Emilia-Romagna perché nessun cittadino in nessun territorio si senta escluso o abbia meno servizi e opportunità di crescita e lavoro".

Infine, il richiamo alla collaborazione istituzionale: "La campagna elettorale è finita- sottolinea Bonaccini- e cercheremo convergenze laddove l'Emilia-Romagna richieda un impegno comune, di tutti".