Bonafede: messaggio Bachelet impone riflessione su importanza Csm

Bla

Roma, 12 feb. (askanews) - "Il modo di interpretare la funzione di vice presidente del Csm" da parte di Vittorio Bachelet, "è stato ispirato ai valori dell'autonomia e del rigore morale e del rispetto delle prerogative istutzionali. Impone oggi una profonda riflessione sull'importanza del Csm per la vita democratica del nostro paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, nel corso del suo intervento al Plenum straordinario del Csm, a 40 anni dall'assassinio di Vittorio Bachelet.