Bonafede: riavviato lavoro squadra speciale protezione minori

Bla

Roma, 26 set. (askanews) - "Abbiamo riavviato i lavori della squadra speciale di giustizia per la protezione dei minori. E' un progetto che ci sta molto a cuore". Così il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, in un messaggio diffuso via Facebook. "Abbiamo già concluso una ricognizione di tutte le leggi che regolano una materia così delicata e delle sentenze che ci dicono come quelle leggi vengono applicate nella realtà", ha sottolineato il guardasigilli. "Inoltre, abbiamo avviato una banca dati sul tema della protezione dei bambini per avere uno sguardo complessivo su tutto ciò che accade nel nostro Paese per individuare eventuali anomalie in una particolare regione o territorio. Ci stanno arrivando i dati da tutti gli uffici giudiziari italiani che terminerà il 30 settembre", ha detto ancora. "C'è l'impegno dello Stato ad accompagnare i bambini in un percorso difficile come quello per esempio dell'affidamento avendo sempre a cuore la protezione di quel bambino. Sono consapevole del fatto che ci sono polemiche, strumentalizzazioni, che arrivano soprattutto da chi voleva mandare all'aria tutto il lavoro che vi sto raccontando. Semplicemente non mi interessa, ciascuno fa politica come crede, io mantengo la parola. Vi ho promesso che mi sarei impegnato e continuerò ad impegnarmi senza sosta perché ogni bambino nel nostro paese si senta protetto dallo Stato", ha concluso.