Bonafede a Salvini: "Spieghi perché da una spiaggia è fuggito dalle sue responsabilità"

webinfo@adnkronos.com

"Chi oggi si straccia le vesti dovrebbe sentire il dovere morale di spiegare perché da una spiaggia ha deciso di fuggire dalle proprie responsabilità quando ha avuto l'occasione di portare avanti fatti concreti". Lo ha detto il ministro della giustizia, Alfonso Bonafede, al question time alla Camera, riferendosi, senza nominarlo, al leader della Lega Matteo Salvini.  

"Ciascuno fa politica come crede e può cogliere ogni occasione per fare il comizietto da diffondere in Rete. Ma ci sono temi, come la sicurezza nelle carceri, che sono molto delicati e richiederebbero responsabilità piuttosto che passerelle utili soltanto ad esasperare gli animi. Se si tratta di Confrontarci ci sono ma le strumentalizzazioni - incalza Bonafede - hanno un limite".