bonelli

Sarà Elena Bonelli a chiudere la XXXIII edizione del CivitaFestival. L’appuntamento è per il 5 settembre alle ore 21.00 nella magnifica Forte Sangallo di Civita Castellana. Il recital dal titolo Elena Bonelli interpreta Brecht racconta – attraverso gli scritti del grande drammaturgo tedesco – la triste realtà dei fatti che oggi stiamo vivendo. Sarà inoltre dedicato all’Afghanistan, diventando così un manifesto per la lotta ai diritti umani, alla salvaguardia delle classi più deboli ed un deciso inno al non voltare le spalle. Accompagnata dal maestro Cinzia Gangarella al pianoforte, Elena Bonelli interpreterà svariati brani. Da La ballata della vivificante potenza del denaro a quella de La schiavitù sessuale. Da Alabama song come sogno di nuova vita e di emigrazione a Marie Sanders focalizzandosi sull’odio razziale. Foto: CivitaFestival via HF4 Musica: "Summer" from Bensound.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli