Bonelli: Sala sbaglia, non si contrasta smog con divieto fumo

Pol/Bar

Roma, 18 gen. (askanews) - "Vietare il fumo in spazi pubblici è un atto civico, anche a rispetto delle persone, ma pensare che questo divieto sia utile nella lotta allo smog non solo è sbagliato ma rischia di essere drammaticamente dannoso per chi chiede provvedimenti strutturali nella conversione ecologica delle nostre città". Lo ha dichiarato in una nota il coordinatore dell'esecutivo dei Verdi Angelo Bonelli, commentando l'annuncio sui divieti antifumo del sindaco di Milano Beppe Sala.

"Non posso credere e non ci voglio credere - ha aggiunto - che la lotta allo smog venga derubricata nella lotta alle sigarette, mentre milioni e milioni di auto continuano ad inquinare, che si continuino a bruciare idrocarburi per riscaldare case, con un trasporto pubblico fortemente carente rispetto al resto d'Europa: in questo modo si disorientano in cittadini che si aspettano altro dalle Istituzioni".