Bong Joon-ho: «La storia del cinema italiano è davvero sorprendente»

Il regista Bong Joon-ho, premio Oscar e presidente della prossima Mostra del Cinema di Venezia, ha realizzato un'intervista esclusiva per il Florence Korea Film Fest. L'intervista sarà proiettata sabato 22 maggio al cinema La Compagnia di Firenze, dopo la proiezione di Barking Dogs Never Bite, il suo film d'esordio. Nel piccolo estratto che vi proponiamo in anteprima, Bong Joon-ho parla del suo amore per il cinema italiano. «La storia del cinema italiano è davvero sorprendente. - spiega il regista - Quando ero piccolo, avevo circa nove o dieci anni, ricordo di aver visto alla tv il film di Vittorio De Sica Ladri di biciclette, che mi ha sorpreso molto. Ricordo che anch'io a quel tempo avevo chiesto a mio padre di comprarmi una bicicletta».