Bonucci al Milan, insulti pesantissimi contro la moglie e il figlioletto: ecco i commenti shock

Bonucci al Milan, pioggia di insulti e minacce contro moglie e figli

Il passaggio di Leonardo Bonucci al Milan dalla Juventus si appresta a diventare leggendario, almeno per la serie A. Dopo 7 stagioni e 6 scudetti in bianconero, il baluardo della difesa BBC lascia Torino e per 10milioni di euro all’anno tra qualche mese indosserà la maglia rossonera: un contratto stellare, considerato che Higuain guadagna 7,5milioni a stagione, che il cartellino è costato 40milioni di euro, la somma più alta mai sborsata per un difensore italiano.

Bonucci ha comprato una pagina della Gazzetta dello Sport per dire grazie ai tifosi, al capitano, ai dirigenti – senza menzionare Massimiliano Allegri con cui pare avesse avuto qualche dissapore – ma quelle parole di affetto non hanno oscurato la rabbia dei supporters per il suo addio, manifestata con veemenza nei confronti della moglie Martina Zoev e dei figli Lorenzo e Matteo.

Su Instagram, infatti, la famiglia di Bonucci è stata pesantemente attaccata attraverso commenti a dir poco sconvolgenti: alcuni tifosi o pseudo tali sono addirittura arrivati ad augurare la morte alla moglie e una nuova malattia al secondogenito del difensore.

Gli epiteti più frequenti usati per commentare la scelta del giocatore sono stati ‘traditore’ e ‘bastardo’, mentre la moglie e il figlioletto sono stati bersagli di minacce e insulti al limite dell’indicibile: segno che, sì la delusione è fortissima, ma che si sta perdendo il controllo della vicenda.

Auspichiamo che i tifosi possano accettare quanto prima la decisione di Bonucci di andare al Milan e che continuino a portare alto il nome e la gloria della vecchia Signora con l’eleganza e lo stile che contraddistinguono la squadra di Torino.



LA MOGLIE DI BONUCCI RISPONDE SU INSTAGRAM MOSTRANDOSI...: ECCO LA FOTO CHE HA FATTO SCANDALO

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità