Bonus 200 euro, per i dipendenti non è automatico: ecco come richiederlo

Bonus 200 euro, per i dipendenti non è automatico: ecco come richiederlo REUTERS/Mohamed Abd El Ghany
Bonus 200 euro, per i dipendenti non è automatico: ecco come richiederlo REUTERS/Mohamed Abd El Ghany

Il bonus 200 euro contro il caro vita arriverà nella busta paga di luglio e verrà erogato a 31,5 milioni di italiani. Per i lavoratori dipendenti non sarà automatico, come annunciato in un primo momento, ma saranno i dipendenti stessi a doverne fare richiesta al proprio datore di lavoro presentando un’autocertificazione. Lo specifica la Fondazione studi consulenti del lavoro. Il bonus è una tantum e non potrà essere richiesto a più datori se si hanno più rapporti di lavoro.

I requisiti per fare domanda

I requisiti per poter beneficiare del bonus sono:

  • avere un reddito inferiore ai 35mila euro lordi

  • l'esonero contributivo dello 0,8% nel primo quadrimestre del 2022 per almeno una mensilità

  • non essere titolare di trattamento pensionistico o di reddito di cittadinanza.

GUARDA ANCHE: Dl aiuti, Draghi: bonus 200 euro per redditi fino a 35mila euro

Chi deve fare domanda

A differenza dei dipendenti che devono presentare un’autocertificazione, i pensionati, i percettori del reddito di cittadinanza e i disoccupati riceveranno il bonus in maniera automatica dall’Inps. I co.co.co dovranno invece presentare domanda all'Inps, mentre i lavoratori domestici si dovranno rivolgere agli istituti di patronato. Per chi ha un lavoro stagionale, come professionisti dei settori del turismo, degli stabilimenti termali, dello spettacolo e dello sport, i 200 euro saranno automatici se hanno ricevuto l'indennità prevista dai decreti per l'emergenza Covid.

Dovranno presentare domanda all’Inps coloro che non hanno un lavoro continuativo (gli intermittenti) o i lavoratori dello spettacolo che sono iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo, che nel 2021 hanno svolto prestazione per almeno 50 giornate o hanno versato 50 contributi giornalieri. Tra i destinatari del bonus ci sono anche autonomi e professionisti, che devono però rimanere in attesa di un decreto attuativo.

Il modulo per la richiesta

A oggi non esiste un modulo ufficiale da poter compilare. La Fondazione studi consulenti del lavoro ha però messo a disposizione un fac simile da poter scaricare.

GUARDA ANCHE: Bonus centri estivi 2022, fino a 100 euro a settimana dall’INPS. Ecco come richiederlo

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli