Bonus latte artificiale, Sin: meglio promuovere allattamento seno -3-

Red/Cro/Bla

Roma, 17 dic. (askanews) - "Apprezziamo le buone intenzioni del Vice Ministro della Salute Sileri che ha introdotto interventi a sostegno di mamme e neonati, ma temiamo che il bonus latte artificiale, qualora non affiancato da concreti provvedimenti a sostegno dell'allattamento naturale, possa trasformarsi in un disincentivo a quest'ultimo, per quelle madri che alla prima difficoltà, spinte anche dal contributo economico, potrebbero optare più facilmente per il biberon", sostiene il presidente della Sin Fabio Mosca.

"A questa misura avremmo preferito, come già sostenuto in passato, un prolungamento del congedo di maternità fino a sei mesi, per garantire concretamente alle mamme lavoratrici di allattare i loro bambini per il periodo minimo consigliato e più in generale risorse finanziare a sostegno della genitorialità", conclude.